CREMA - 10/04/2013
SABATO IL QUADERBY
SABATO IL QUADERBY
Le due squadre della Polisportiva Castelnuovo si sfideranno sabato pomeriggio alle ore 16.30 sul campo della Pierina nel secondo “Quaderby” della stagione.
All’andata vinsero per 2-0 i ragazzi della squadra A che da una settimana sono al comando del girone e puntano alla promozione diretta in Eccellenza.
Non va altrettanto bene ai cugini della compagine B il cui rendimento è altalenante. Attualmente sono ottavi con 22 punti, ma vista la classifica corta hanno ancora qualche possibilità per raggiungere il quinto posto, ultimo qualificante per i playoff.

Le dichiarazioni dei due dirigenti
Lenny Cazzamalli Castelnuovo A: “Questo momento della stagione è importantissimo. Il morale della squadra è alto e sappiamo di dover procedere partita per partita. Il derby non è da sottovalutare”.
Andrea Gramignoli Castelnuovo B “All’andata siamo scesi in campo con il piede giusto. Peccato per il gol sbagliato nei primi minuti: se lo avessimo realizzato la partita sarebbe stata completamente diversa. Ce la possiamo fare anche se loro sulla carta sono più forti”.

Maggiori approfondimenti su Il Nuovo Torrazzo in edicola sabato 13 aprile.
Nel frattempo una rapida panoramica dei quattro campionati di Calcio.

ECCELLENZA A
Gli Amatori Vaiano pareggiano 1-1 sia nell’ultima di campionato contro l’Oratorio Sabbioni sia nel recupero con l’Us Capralbese e rallentano il loro inseguimento della capolista Us Ricengo. Pandino, uscito vincitore per 3-1 dallo scontro diretto, scavalca l’Asd Passarera e si porta in terza posizione.
Classifica: Us Ricengo 31; Amatori Vaiano 30; Cantuccio Pandino 27; Asd Passarera 26; Us Caprabese 25; Oratorio Trescore 24; Oratorio Sabbioni 23; Oratorio Cremosano 22; Crema Nuova 15; Polisportiva Fiesco 13; Us Ticengo 14; Cami L. Mecc 12.

ECCELLENZA B
Due pareggi anche per i campioni in carica del Bagnolo 86, che riescono tuttavia a mantenere il primo posto nel girone con un discreto vantaggio di quattro lunghezze sull’Asd Sergnanese che nel recupero batte 3-2 il Gso Boffalorese, terza forza del torneo. Due vittorie consecutive per la Fidelis San Carlo (1-0 contro Scannaboys e 3-0 nel recupero con Cataletto Vario), alle cui spalle sgomitano gli Scannaboys e l’Aurora Ombriano, entrambe a 27 punti. Sembra ormai segnato il destino dei fanalini di coda Atalantina B e Campagnola.
Classifica: Amatori Bagnolo 34; Asd Sergnanese 30; Gso Boffalorese 29; Fidelis San Carlo 28; Scannaboys 27; Aurora Ombriano 27; Excelsior Vaiano 24; Fc Calcio Spino 22; Casaletto Vaprio 20; Cataletto Ceredano 20; Atalantina B 14; Campagnola 6.

PROMOZIONE A
Grazie alla vittoria di misura sul Quintano, la Polisportiva Castelnuovo scavalca l’Atletico Bagnolo che si fa beffare inaspettatamente dall’Uso Romanengo (0-1). Successi anche per Castelleone e per Pieranica, rispettivamente 1-0 e 2-0 su Sporting Iuvenes e Castelnuovo B, che punta tutto sul derby di sabato con i cugini della formazione A per rilanciare la sua corsa ai playoff.
Classifica: Polisportiva Castelnuovo A 33; Or. Atletico Bagnolo 32; Sgb Quintano 29; Pieranica 27; Vima Castelleone 26; Us Standard 26; Sporting Iuvenes 24; Polisportiva Castelnuovo B 22; Oratorio Izano 21; Uso Romanengo 20; Werder Crema 15; Baby Garden 14.

PROMOZIONE B
Stabile la posizione degli Amatori Monte Cremasco al comando del girone, nonostante il rinvio della partita contro la Pianenghese. Sei lunghezze dietro troviamo l’Atalantina A che vince facile, 3-0, sulla Dinamo Crema, ultima squadra in classifica. Un bel pareggio 3-3 per Princes Tower e Oratorio Rovereto.
Classifica: Amatori Monte Cremasco 36; Atalantina A 30; Us Pianenghese 29; Torre Pallavicina 27; Csai Crespiatica 23; Oratorio Rovereto 20; Soncino 19; Princes Tower 19; Du Pub Sagic 16; Dal Brambo Montodine 16; Cso Offanengo 13; Dinamo Crema 6.

Per la foto si ringraziano i ragazzi della Polisportiva Castelnuovo B

CREMA - 10/04/2013
® RIPRODUZIONE RISERVATA



  Stampa



CSI