CREMA - 31/07/2017
SONCINO- DROGA, MAXI SEQUESTRO E ARRESTI
SONCINO- DROGA, MAXI SEQUESTRO E ARRESTI
Nell’ambito di una specifica attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti la scorsa notte i Carabinieri di Soncino hanno tratto in arresto per di detenzione ai fini di spaccio di droga in concorso, due operai rispettivamente di 27 e 39 anni residenti in paese, con piccoli pregiudizi di polizia alle spalle.
I due, intorno alle 4.30, mentre transitavano in via Ospitale a Soncino, alla vista dell’equipaggio dell’Arma effettuavano una manovra sospetta a bordo di una Fiat di proprietà e condotta dal 39enne. I militari, insospettiti, dopo breve inseguimento li bloccavano sottoponendoli a perquisizione personale d’iniziativa che consentiva di rinvenire un involucro opportunamente confezionato contenente 500 grammi di hashish suddiviso in cinque panetti. La successiva e immediata perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione del 27enne, consentiva di rinvenire ulteriori grammi 2 chili e 800 grammi di hashish suddivisi in 28 panetti.
Il tutto è stato sottoposto a sequestro. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Cremona a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

CREMA - 31/07/2017
® RIPRODUZIONE RISERVATA



  Stampa



Cronaca