EDITORIALI

13/05/2017 - VERGINE DEL ROSARIO

Oggi è un giorno straordinario. Cento anni fa, nel 1917, proprio il 13 maggio, la Madonna appariva a tre pastorelli in Cova d’Iria. Si chiamavano Lucia, Francesco e Giacinta. Imperversava la Prima Guerra Mondiale.
Nello stesso 13 maggio del 1981 la Madonna deviò il proiettile dell’attentatore che colpì in piazza San Pietro san Giovanni Paolo II, salvandogli la vita. Lo disse egli stesso, ringraziando la Madonna di Fatima e offrendole lo stesso proiettile, oggi incastonato nella sua corona d’oro. L’attentato era il contenuto del terzo segreto di Fatima, svelato proprio in quell’occasione. Negli altri due si parlava della fine della guerra e della conversione della Russia: fatti puntualmente accaduti. E del secondo è stato protagonista ancora san Giovanni Paolo II.
Oggi papa Francesco è tornato dalla Madonna di Fatima e domani beatificherà i piccoli Francesco e Giacinta che la Vergine volle con sè in paradiso pochi anni dopo le apparizioni. Lucia, da parte sua, visse molto a lungo.
In questo grande giorno vi invito a invocare insieme la Madonna di Fatima con la preghiera preparata proprio per il centerario.
Salve, Madre del Signore,
Vergine Maria, Regina del Rosario di Fatima!
Benedetta fra tutte le donne,
sei l’immagine della Chiesa rivestita di luce pasquale,
sei l’onore del nostro popolo,
sei il trionfo sul male.
Profezia dell’Amore misericordioso del Padre,
Maestra dell’annuncio della buona novella del Figlio,
segno del fuoco ardente dello Spirito Santo,
insegnaci, in questa valle di gioie e di dolori,
le verità eterne che il Padre rivela ai piccoli.
Mostraci la forza del tuo manto protettore.
Nel tuo Cuore Immacolato,
sii il rifugio dei peccatori
e la via che conduce a Dio.
Unito/a ai miei fratelli, nella fede,
nella speranza e nell’amore, a Te mi affido.
Unito/a ai miei fratelli,
attraverso di Te a Dio mi consacro
o Vergine del Rosario di Fatima.
E alla fine, avvolto/a dalla luce
che dalle tue mani giunge a noi,
darò gloria al Signore per i secoli dei secoli.
Amen.


Torna all'elenco