APPROFONDIMENTI

15/06/2017 - INTERVISTA A MATTEO D'ALESSANDRO

Quali sono le tue aspirazioni?
Ho sempre sperato di riuscire a viaggiare molto e di riuscire a trovare un lavoro che continui a stimolarmi giorno dopo giorno.
cosa vorresti fare da grande?
Non ho mai avuto un'idea precisa. Spero sicuramente di trovare un impiego che mi soddisfi e non mi annoi mai: il mondo della scienza mi ha sempre affascinato in questo senso!
a che facoltà ti vorresti iscrivere?
Non ho per nulla le idee chiare. Sono sicuramente orientato verso facoltà di tipo scientifico, ma non ho ancora valutato nel particolare: cerco di tenere ancora in considerazione più strade possibili.
Quali sono le tue materie preferite?
Direi matematica e scienze, ma trovo interessanti anche le materie umanistiche (letteratura in particolare).
quali sono le tue passioni?
Sono sempre stato appassionato alla lettura e alla musica, a prescindere dal genere. quali sono i tuoi hobby?
Da qualche anno a questa parte frequento una scuola di musical presso una compagnia del mio paese: frequentiamo lezioni di canto, ballo e recitazione e allestiamo spettacoli e esibizioni. com'è nata la tua passione per la scienza?
Questo tipo di studi mi ha sempre affascinato, non riesco a trovare un episodio in particolare. Sicuramente attraverso gli argomenti visti a scuola, ma soprattutto grazie a esperienze dirette, tra visite a laboratori, stage, o particolari esperimenti.
come hai saputo del bando di concorso "lo studente ricercatore"?
Uno studente del mio istituto è riuscito ad essere ammesso l'anno scorso, e la mia professoressa mi ha proposto di provare l'ammissione per il bando di quest'anno.
perché hai fatto richiesta?
Perché penso che un'esperienza come questa sia il miglior modo per vedere da vicino il mondo della scienza, in modo da poter orientare le mie scelte in campo scolastico e lavorativo in modo più cosciente.
il test di selezione è stato difficile?
Abbastanza. Non richiedeva solamente conoscenze specifiche nel campo della chimica e della biologia, ma anche capacità di ragionamento.
cosa ti aspetti da quest'esperienza? Oltre alle conoscenze che spero di acquisire rispetto al progetto che mi sarà proposto, spero di poter capire, essendo coinvolto in prima persona, come possa essere lavorare in laboratori come questo.
cos'hai provato quando ti è stato comunicato che avevi vinto?
Non me l'aspettavo! Il test era andato abbastanza bene ma la mia media non era altissima: essendo un concorso a livello nazionale non pensavo di avere molte chances. È stata davvero una bella sorpresa.
è la prima volta che stai fuori casa così a lungo?
Non soggiornando in Ifom non starò fuori casa per niente! Vivere da pendolare non sarà comunque facile.
è la prima volta che vieni a Milano?
No, abito in una zona piuttosto vicina, quindi sono venuto spesso.
come passerai il resto delle vacanze estive?
Subito dopo quest'esperienza vivrò alcune settimane di CreGrest nella mia parrocchia; dovrei anche partecipare ad un pellegrinaggio Assisi-Roma e ho in programma un'altra settimana di alternanza scuola-lavoro. Spero anche di riuscire a partire per una vacanza con gli amici o la famiglia, ma non è ancora deciso nulla!


Torna all'elenco